Pubblicato da: Galliolus | martedì, 17 giugno 2008

Intasamento ministeriale

Come molti di voi sapranno, oggi Firefox 3.0 cerca di battere tutti i primati di download in un solo giorno: oppure — come dice qualche invidioso — il primato di intasamento di un singolo sito.

Oggi però è anche il giorno della Prova Nazionale: per la prima volta nella storia, agli studenti italiani è stata somministrata una prova unificata in occasione dell’esame di Licenza Media — che da quest’anno assume pomposamente il nome di “Esame di Stato Conclusivo del Primo Ciclo di Istruzione”. La prova è a cura dell’Invalsi — croce e delizia dell’italica scuola: magari un giorno vi racconterò qualcosina al proposito — e si unisce alle altre quattro prove scritte e alla prova orale, che rimangono sotto la responsabilità di ogni singola commissione.

Tutti gli orari sono calcolati con precisione affinché in tutta Italia la prova sia effettivamente svolta alla stessa ora: ore 08:30 matematica, 15 minuti di intervallo, ore 09:45 italiano. A mezzogiorno i risultati sono disponibili via Internet. Qualche malfidato si sta domandando: ma come, i docenti non sono in grado di conoscere le risposte esatte senza la soluzione ufficiale? La risposta è: non tutti, e soprattutto quelli che mantengono un contegno offeso per lo sgarbo. In ogni caso era fondamentale la griglia di correzione, cioè il criterio che stabiliva il valore da dare alle varie risposte esatte ai fini della valutazione complessiva. Sì, è stata tenuta segreta fino a mezzogiorno di oggi, forse per dare una scusa buona a quelli che non sapevano svolgere la prova.

Ciò che avevo previsto fin dall’inizio si è avverato: a mezzogiorno in punto cinquemila commissioni tentano di connettersi, e il povero server dell’Invalsi esala l’ultimo respiro. Alle 13:45 la catena telefonica ministeriale ci avvisa che possiamo tornarcene a casa: domani è un altro giorno, a mente fredda lavoreremo meglio.

Per la cronaca, la prova non era malfatta. I miei hanno mediamente risposto bene alle domande difficili, cadendo come pere mature nei piccoli trabocchetti abilmente sistemati intorno alle domande facili. Io ho dovuto faticare per convincere una buona metà dei miei colleghi che la risposta esatta alla domanda C5 non è la C.

Per i più curiosi, prove e risultati sono ora liberamente scaricabili da qui.

Annunci

Responses

  1. stamattina la cami è appunto andata a dare ‘sto esame di invalsi.
    ma che cappero è?

  2. la prova di italiano è molto ben fatta, alcune domande sono leggermente insidiose e potrebbero in effetti mettere in imbarazzo anche qualche insegnante. se poi sono gli stessi che hanno scelto il tema su montale… :-)

  3. io continuo a non saper rispondere alle domande di matematica… sigh!
    Ciao, mi piace il tuo blog!

    Teresa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: