Pubblicato da: Galliolus | giovedì, 3 luglio 2008

Fucilate la Madonna!

Sto seguendo in podcast Il cammino, una trasmissione di Radio3 andata in onda la scorsa primavera: l’idea è prendere Piergiorgio Odifreddi e fargli fare il Cammino di Santiago insieme a due “campioni” del cattolicesimo, Sergio Valzanìa e Franco Cardini, che si alternano a far da contraltare al matematico (una volta tanto) penitente.

Nella puntata del 7 maggio (Burgos–Hontanas) Cardini racconta un episodio della guerra civile spagnola, drammatico ma in qualche modo divertente, che sembra uscito da un racconto di don Camillo e Peppone, e ci parla di un mondo che non c’è più.

Orbene, in un impeto di iconoclastìa, gli anarchici di Siviglia decidono di fucilare la Madonna. Non quella vera, ovviamente, ma in sua vece la statua della Madonna di Macarena — la Macarena non è solo un ballo, ma un quartiere “famigerato” (definizione non molto NPOV di Wikipedia). Accade quindi che la statua venga messa al muro, ma non si riesca a formare un plotone d’esecuzione: gli anarchici sono d’accordo sul fatto che vada fucilata, ma arrivati al dunque nessuno vuole sparare il primo colpo. Così qualcuno ha la buona idea: andiamo a chiedere agli anarchici di Triana, il quartiere sulla riva opposta del Guadalquivìr: costoro non avranno problemi, essendo devoti della Madonna di Esperancia. Tutto risolto? No, perché se vedi uno del quartiere rivale che vuole sparare alla tua Madonna, che fai? Come minimo lo prendi a fucilate! E proprio così finisce la storia, a fucilate tra anarchici devoti di opposte Madonne.

Siccome non si butta via niente, Cardini ricicla la storia in questo articolo del Corriere della Sera (che parla di tutt’altro).

Annunci

Responses

  1. E com’è, la trasmissione radiofonica? Vale la pena?

  2. Sì.
    È lunga, e tutto sommato non ci sono contenuti veramente nuovi. Però i protagonisti sono piacevoli da ascoltare, e la strana alchimia funziona. Odifreddi è al suo meglio, mentre ultimamente mi sembrava impegnato a fare l’imitazione di se stesso.

    PS: il proooof qualche giorno fa ha linkato un mio post. Adesso viene addirittura a commentare. Il mio superbòmetro è a fondo scala.

  3. Figuriamoci :-)

  4. proverò a sentire qualche puntata. ne avevo già sentito parlare e in effetti la formula sembra interessante. ma dici che potrei ricredermi su odifreddi?

  5. Be’, dipende dalla tua attuale opinione!

    A me sembra tanto uno di quei bambini che dicono sempre “cacca!” per attirare l’attenzione della madre: rompiballe, ma tutto sommato simpatici.

    Io non posso fare a meno di trovarlo divertente, anche quando mi dà platealmente del cretino.

  6. :-D ma sai che forse hai ragione…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: