Pubblicato da: Galliolus | martedì, 14 ottobre 2008

Stringere la cinghia

Hanno regalato alla Pasionaria la sua prima Barbie.

Ho scoperto che “giocare con la Barbie” significa “cambiare ossessivamente i vestiti alla Barbie“. La Barbie in questione aveva ovviamente un solo vestito: siamo riusciti ad evitare questa periodica tassa grazie a LaMiaRegina, che è andata a tirare fuori il guardaroba delle sue Barbie d’epoca, conservato con amore in attesa di un’erede.

I vestiti risalgono indicativamente al decennio 1975–1985, quindi sono perfettamente in linea con la moda attuale. Solo che in questi 20–30 anni la Barbie è dimagrita di due buone taglie, perdendo anche buona parte della sua leggendaria circonferenza toracica.

Domanda: è una iniziativa ecologica volta a risparmiare plastica, o è un messaggio sottile?

Annunci

Responses

  1. non c’è nulla di casuale, nelle barbie… :-(

  2. per fortuna io sono fuori dal tunnel :-)
    vedo se riesco a rabastare qualche vestitino di quelle della cami: la taglia dovrebbe essere più consona (periodo 1999-2004, dovrebbe starci…)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: