Pubblicato da: Galliolus | mercoledì, 12 agosto 2009

Mamma li turchi

Apprendo da Il Sussidiario che la rete televisiva turca Kanal T trasmetterà a settembre uno spettacolo intitolato Tövbekarlar Yarışıyor: in italiano suonerebbe come La sfida dei penitenti, o qualcosa del genere. L’idea è venuta a Seyhan Soylu, in arte Sisi — viene definito/a un/una transessuale, ma non mi è chiaro cosa c’entri in questo contesto — ed è molto semplice: prendiamo dieci atei puri e duri, chiudiamoli in una stanza insieme a quattro rappresentanti delle “grandi religioni” e vediamo chi riesce a convertire chi e a che cosa.

Non dovrebbe trattarsi di un reality-show, nonostante questa parola torni prepotentemente negli articoli sul tema, in quanto i “convertitori” rimangono, ma gli atei cambiano ogni volta: la conversione deve quindi avvenire nello spazio di una singola puntata.

Il premio per chi si converte è la salvezza eterna — la pubblicità parla del “più grande premio di sempre”: come possiamo negarlo? —; ma c’è anche un premio più “terreno”, consistente in un viaggio-pellegrinaggio verso un luogo significativo per la religione prescelta. Non sono previsti premi per i religiosi in gara. Non è neanche previsto che un religioso possa convertirsi all’ateismo, e questo mi sembra un punto debole. Per evitare brogli, una commissione di otto teologi di tutte le religioni si accerterà dell’effettivo ateismo iniziale dei partecipanti; inoltre gli eventuali convertiti saranno cortesemente pedinati a lungo termine, per mettere alla prova la loro spiritualità nuova di zecca.

Veniamo adesso all’aspetto secondo me più misterioso di tutta la storia. Tre dei quattro religiosi saranno, secondo tutte le fonti, un imam musulmano, un rabbino ebraico ed un monaco buddista; l’eventuale convertito vincerebbe rispettivamente un pellegrinaggio a La Mecca, a Gerusalemme o in Tibet. Il quarto partecipante, stando al giornale turco Hürriyet, è un non meglio precisato “prete cristiano”, che farebbe vincere un pellegrinaggio a Gerusalemme, come il rabbino. Secondo il sito turco AuthorCafe, il quarto uomo sarebbe invece di un prete cattolico, con conseguente doppio pellegrinaggio: Efeso e Vaticano. Secondo il Corriere della Sera avremmo invece un pope ortodosso e il premio tornerebbe ad essere Gerusalemme. La Wikipedia in inglese concorda sul pope ortodosso, ma lo collega ad un pellegrinaggio in Vaticano, rischiando l’incidente diplomatico-ecumenico.

Confesso che sarei curioso di ricostruire la notizia, ma il turco è una lingua complessa e la vita è troppo breve. Il sito di Kanal T non riporta niente, almeno in prima pagina, ma è una pagina pesantissima e il mio obsoleto hardware non ce la fa ad andare avanti. Chissà, forse qualche testa d’uovo delle nostre televisioni sta pensando di comprare il format; o forse scopriremo che è solo una bufala ben congegnata.

Annunci

Responses

  1. hanno anche un limite di tempo per operare le conversioni? o se entro diciamo un mese non piegano nemmeno un ateo cosa succede ai 4, cadono nella botola dell’inferno?

  2. Immagino che questo dipenda dalla religione: forse il monaco buddista si reincarnerà in uno scarabeo stercorario. ;-)

    Il tempo è la singola puntata, quindi l’impresa è impossibile. Gli autori sostengono che lo scopo non è provocare effettive conversioni tra i concorrenti, ma avvicinare il pubblico alla religione, quale che sia. In pratica sarà una sfida tra l’islam e la modernità: tra le righe si capisce che le altre religioni sono lì solo per fare da contorno, ma è chiaro che non fanno paura a nessuno. Non so se esiste qualcosa di simile ad un Ned Flanders islamico: immagino che non se ne perderebbe una puntata!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: