Pubblicato da: Galliolus | martedì, 30 marzo 2010

In riparazione

[Avevo scritto un articolo a metà tra il serio e il faceto, a proposito della recente campagna elettorale. Avrebbe dovuto autopubblicarsi poco prima del voto, ma ho pasticciato con le opzioni di WordPress e mi è rimasto in canna. Pubblicarlo adesso sarebbe inutilmente antipatico, e non voglio sembrare quello che sale sul carro dei vincitori o che infierisce sui vinti. Una piccola parte di quell’articolo conteneva una piccola riparazione e dava merito ad uno dei candidati: credo sia giusto pubblicarla comunque, seppur in ritardo.]

Egregio Signor Melacca,

l’anno passato Lei era candidato alle europee, ed io La trattai malissimo per via di una parolaccia scritta sui manifesti elettorali. Da allora, abbastanza regolarmente qualcuno capita su questo blog cercando il Suo nome: sono abbastanza presuntuoso da pensare che Lei abbia letto la mia invettiva.

Devo darle atto di aver cambiato totalmente tono, proponendo un motto simpatico e anche condivisibile: uno che come voi per vivere lavora. Non sono così presuntuoso da pensare che abbia cambiato per causa mia, ma in ogni caso questa capacità di cambiamento dimostra un’intelligenza non da poco, specie nell’attuale momento politico.

Sono stato anche ospite nel Suo agriturismo, senza saperlo prima di vederLa servirmi un piatto di memorabili figassin: Lei sa fare molto bene il Suo mestiere, ci pensi prima di cambiare strada!

Non La voterò, perché il partito per cui si presenta è quanto di più lontano dalla mia sensibilità politica; ma se la Sua lista dovesse avere successo, allora mi auguro che sia proprio Lei a prendere un seggio.

Cordialmente

Annunci

Responses

  1. Egregio Signore,
    casualmente solo oggi ho visto la Sua lettera che ha scritto nei miei confronti…Grazie!
    Avrà saputo che sono tanti i cambiamenti che dalla Sua prima lettera ho fatto, e non solo nel modo di parlare. Sono uscito molto orgogliosamente dal mondo dei partiti, fondando un Movimento che in maniera semplice si pone l’obiettivo di sensibilizzare le persone a una presa di coscienza rispetto a ciò che stiamo vivendo e di dar voce ai cittadini esasperati da una politica fatta da persone senza senso della realtà.
    Spero di rivederla presto per bere insieme un buon bicchiere di vino nel mio agriturismo.
    Cosimo Melacca

  2. Non dubiti, verrò (magari con temperature un po’ migliori delle attuali). Rimango molto distante dalle Sue opinioni, ma Le sono grato per la gentilezza dei Suoi modi, così rara in questi tempi decadenti. Sono sicuro che troveremo qualche punto sul quale collaborare.

    Mi sono permesso di linkare il Suo nome al sito del neonato Movimento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: