Pubblicato da: Galliolus | lunedì, 14 giugno 2010

Esame di giornalismo

Questa mattina la radio mi ha informato che oggi sarebbero iniziati gli esami di terza media. Pensavo fosse un errore, ma la notizia ha ormai fatto il giro di tutti i notiziari, ogni volta con una maggior precisione.

Forse tutto è cominciato con questo comunicato ANSA, che — con una sintassi un po’ barocca — recitava:

Con le prime prove per la licenza di terza media prendono avvio la settimana che inizia domani gli esami dell’anno scolastico 2009/2010.

Rassicuro tutti i candidati e i loro genitori, che si saranno presi un bel coccolone: la settimana che inizia domani significa nella migliore delle ipotesi mercoledì 16. Le scuole hanno un certo margine di manovra — eccetto per la prova Invalsi, che sarà in tutta Italia giovedì 17 —, ma dubito che esistano scuole dove oggi (lunedì 14) non ci sia ancora qualche scrutinio da concludere; ne segue che domani (martedì 15) c’è la riunione preliminare della commissione e mercoledì 16 si comincia.

Non stiamo parlando di questioni segrete, non ci sono intercettazioni da sbobinare, né Gole Profonde di cui verificare l’attendibilità: basterebbe una telefonata ad una qualsiasi scuola media. I numeri sono sull’elenco.

In bocca al lupo a tutti, comunque. Magari tra i candidati meno ignoranti e pigri qualcuno vuole fare il giornalista.

Annunci

Responses

  1. Uhm, però mio figlio ha fatto il tema sabato scorso, e oggi la prova di matematica. Da noi (Emilia Romagna) la scuola è finita sabato 5 giugno.

  2. beh, zar, allora l’ansa avrebbe dovuto precisare che varia non solo da scuola a scuola ma anche da regione a regione, come è logico, visto che ogni regione ha il suo calendario. per come è scritta l’ansa sembra che per tutta italia comincino oggi gli esami. e comunque i giornalisti che l’hanno ripresa si sarebbero dovuti fare almeno una domandina… soprattutto quelli delle cronache locali.

  3. Sì, non discuto sulla non-precisione dell’ansa, mi sembrava stana l’affermazione “dubito che esistano scuole dove oggi (lunedì 14) non ci sia ancora qualche scrutinio da concludere”. Poi mi sono reso conto che il calendario scolastico non è nazionale, e ancora mi chiedo come facciano le scuole che devono ancora iniziare gli esami a fare la prova invalsi il 17. Sicuramente non la faranno per ultima, come invece fanno da noi.

  4. @Zar: noi abbiamo italiano, invalsi, lingue (due scritti in una sola mattinata), e last but non least matematica, da mercoledì 16 a sabato 19. So che il calendario scolastico ha molti padri, ma pensavo che il 12 come data di termine fosse obbligatorio. Quasi tutti gli anni propongo di finire qualche giorno prima: si eviterebbero inutili ponti e ponticelli durante l’anno, si lavorerebbe seriamente fino all’ultimo giorno e ci sarebbe il tempo di fare gli scrutini con la dovuta calma dopo la conclusione delle lezioni. Ogni volta mi dicono che non si può, prima di seppellirmi di insulti.

    @Alessandro: l’ANSA non dice domani, ma la settimana che inizia domani, con una costruzione a mio avviso ingannevole.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: