Pubblicato da: Galliolus | giovedì, 20 settembre 2012

Dove eravate quando Curiosity è ammartato?

Pochi giorni dopo l’ammartaggio, l’attenzione dei mezzi di comunicazione sociale — e anche la mia — si è doverosamente spostata sulla morte di Neil Armstrong. Nel frattempo, solo soletto, Curiosity sta lavorando alacremente.

Oggi l’attenzione dei mezzi di comunicazione sociale va come sempre dove vuole, ma io vorrei tornare ad un commento di Alessandro, che affermava tra l’altro:

Trovo arduo pensare che possa esserci con l’ammartare un legame affettivo uguale a quello che c’è stato, per noi bambini del 1969 e delle missioni Apollo dei primi anni ’70, con l’allunare.

Evidentemente, Alessandro ha ragione. Io avevo quattro anni scarsi e non ricordo il momento preciso dell’allunaggio, ma ricordo benissimo che non si parlava d’altro, tra i grandi e tra i bambini. Presumo che l’attenzione dei mezzi di comunicazione sociale fosse tutta concentrata lì, e non solo in quei giorni: probabilmente per tutto il decennio precedente — dal lancio dello Sputnik in avanti — il popolo era stato educato a guardare verso l’alto e a pensare al futuro con incrollabile speranza.

Oggi non è più così, per tanti motivi. Non abbiamo più fiducia nel futuro, abbiamo molto più di due canali sui quali sintonizzarci — nel 1969 a casa mia non c’era il televisore, tanto per dire — e stiamo perdendo la capacità di condividere passioni veramente universali. Nel mare magnum dell’eccesso di informazione si rischia di perdere qualche perla, che rimane invischiata nella coda lunga. Ed è un vero peccato, perché negli ultimi anni l’ufficio stampa della NASA ha fatto dei bei passi avanti rispetto agli asettici comunicati dell’epoca d’oro.

Adesso vi faccio vedere una cosa che secondo me andrebbe vista da tutti. E se alla fine non avete la bocca aperta e una lacrimuccia che sgorga, non siete più miei amici.

Annunci

Responses

  1. fiuuu, sono ancora tuo amico :-)

  2. cosa non può fare un buon montaggio! :D


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: