Pubblicato da: Galliolus | sabato, 22 dicembre 2012

Un articolo pubblicato oggi ma scritto molto tempo fa

A volte è molto facile fare previsioni a lunga scadenza. Ad esempio, prevedo che oggi nessuno pronuncerà la fatidica frase «mi sono sbagliato». Prevedo inoltre che nessuno mi chiederà scusa per il frangimento testicolare di questi ultimi anni.

Annunci

Responses

  1. ho letto l’articolo di leonardo che hai suggerito. non pensavo che nelle scuole, con i ragazzi sotto i 14 anni, il problema fosse di questa portata. solidarietà a te e agli altri insegnanti che erano in prima linea a seminare un po’ di ragionevolezza.

  2. Nessuno dei miei alunni si è suicidato, ma certo sono stati colpiti. Non stiamo parlando di un idiota che sbraita sulla fine del mondo in un angolo dei giardinetti: quello lo capiscono tutti che è un idiota. Stiamo parlando di anni di martellamento da parte di tutti, fosse anche solo per fare una battuta. Il fatto poi che (alcuni) insegnanti abbiano cercato di remare contro, non ha fatto altro che aumentare la preoccupazione: come ben si sa, gli insegnanti sono sempre gli ultimi a sapere le informazioni importanti per la vita reale.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: